OSTIA LIBER FEST, II EDIZIONE. PROGRAMMA (TUTTO ONLINE)



VENERDI’ 19 MARZO (Festa del papà)

Ore 16 “Dante e Ostia”. Incontro con Gianni Maritati a cura della libreria Brucotondo

Ore 16.30 Presentazione “I libri del papà” a cura della libreria Bibliolibrò

Ore 17.30 “Parole e parolacce in Dante”: Gianni Maritati intervista il filologo Federico Sanguineti



SABATO 20 MARZO

Ore 17 Chiamata alle arti per l’Ostia Liber Fest: alla vigilia della Giornata mondiale della poesia leggiamo alcuni brani tratti da “Viaggia verso: poesie nelle tasche dei jeans” di Chiara Carminati, a cura della libreria Bibliolibrò



DOMENICA 21 MARZO (Giornata mondiale della poesia)

Ore 10 Lettura del XXXIII Canto dell’Inferno di Dante (in presenza all’aperto, per adulti) a cura della libreria Brucotondo

Ore 11.30 “Il viaggio e i viaggi”: lettura animata per bambini (In presenza, all’aperto, per bambini) a cura della libreria Brucotondo

Ore 18.30 “Cosa c’è nella tua valigia”: lettura animata e laboratorio (per bambini) a cura della libreria Brucotondo



LUNEDI’ 22 MARZO

Ore 18 Presentazione del libro “Dante Vian…dante nella fossa sprofondante” di David Conati con illustrazioni di Gianluca Passarelli, Lisciani Libri. intervengono gli autori (online). A cura della libreria Sognalibri



MARTEDI’ 23 MARZO

Ore 18 “Cibo per la mente”. Il vizio della Gola, ben descritto nella Divina Commedia, ci fa scoprire gli aspetti gastronomici del Medioevo: attraverso questo insolito percorso culinario, possiamo conoscere momenti di vita quotidiana di Dante Alighieri. Ricette, curiosità ed aneddoti da scoprire grazie agli studi realizzati da Rosa Elisa Giangoia, autrice di “A convito con Dante. La cucina della Divina Commedia”. A cura della libreria Cartarancia

MERCOLEDI’ 24 MARZO

Ore 17 “Dante fra i Cristiani Contro e il Mondo di Walt Disney”: incontro con Gianni Maritati (online, per adulti) a cura della bottega Tenda dei Popoli



GIOVEDI’ 25 MARZO (SECONDA EDIZIONE DEL DANTEDI’)

Ore 17 “Ping pong di rime”, incontro guidato da Viola Margaglio, il gruppo di Poetry Slam e Marcello Muccelli. A cura della libreria Brucotondo e della bottega Tenda dei Popoli





BEST OF TOM AND JERRY: I MIGLIORI FILM” di Gianni Maritati

Tom e Jerry fanno coppia fissa dal 1940. In occasione del nuovo film realizzato con tecnica mista (animazione e riprese dal vero) arriva la raccolta “Best of Tom and Jerry. I migliori film”. Sono i migliori lungometraggi a cartoni dei celebri personaggi creati da William Hanna e Joseph Barbera e diffusi nel mondo dalla Warner. In tutto se ne contano almeno 16 d’animazione. Questa confezione ne contiene ben 6 in dvd, uno più spassoso dell’altro! Eccoli: Tom & Jerry ll film, Tom & Jerry e l’Anello incantato, Tom & Jerry: Operazione spionaggio, Tom & Jerry all’arrembaggio, Tom & Jerry incontrano Sherlock Holmes, Tom & Jerry e il Mago di Oz.

Il gatto e il topo più litigiosi e amabili del mondo affondano le loro zampe nelle culture e negli ambienti più diversi, facendoci rivivere tanti capolavori della letteratura e del cinema. Con loro due non ci si annoia mai, perché le loro storie sempre scoppiettanti garantiscono una sorpresa dopo l’altra, un colpo di scena dopo l’altro. Una rivalità divertente e proverbiale, che spesso si trasforma invece in collaborazione e amicizia di fronte alla cattiveria umana. Con Tom e Jerry l’arte dell’animazione diventa qualcosa di esplosivo e di imprevedibile. E di molto importante: veicola valori positivi e sensazioni uniche. Ci lascia di stucco con la sua profondità di contenuti, espressa con una comicità apparentemente superficiale ma suggestiva e alla portata di tutti, specie degli adulti che avrebbero tanto da imparare dalle loro avventure… Tom e Jerry sono come le due porzioni della nostra anima sempre in bilico fra coraggio e paura, cinismo e altruismo. Li amiamo perché sanno essere semplici e complicati al tempo stesso, come noi, che camminiamo sul filo senza rete del nostro futuro (Gianni Maritati).



ROMA E GLI ARTISTI STRANIERI” (ARTEMIDE EDITORIALE): UN SAGGIO POLIFONICO, RICCO DI IMMAGINI, CHE RACCONTA LA FATALE ATTRAZIONE DEGLI ARTISTI PER LA “CAPITALE DEL MONDO”

Le opportunità culturali fornite da Roma caput mundi hanno attratto, come è noto, un flusso ininterrotto di “artisti migranti” dal Rinascimento ai giorni nostri. Questo volume affronta il tema della migrazione da una prospettiva particolare, concentrandosi su casi di artisti – o gruppi di artisti – che si sono recati a Roma per poi rimanervi stabilmente. L’intento è quello di approfondire la comprensione del processo d’integrazione dell’artista straniero nell’ambiente locale, esplorando i modelli di migrazione e le dinamiche d’insediamento nella città papale, le esperienze parallele, complementari oppure contrastanti, di artisti che si sono via via trasformati da “itineranti” a stabili “immigrati”. Saggi di Laura Bartoni, Piers Baker-Bates, Francesca Cappelletti, Patrizia Cavazzini, Maria Celeste Cola, Pilar Diez del Corral Corredoira, Anna Frasca-Rath, Sarah Kinzel, Federica Martini, Golo Maurer, Peter Benson Miller, Gilles Montègre, Raffaella Morselli, Pier Paolo Racioppi, Giovanna Sapori, Anna Vyazemtseva. Prefazione di Claudia Conforti. Ariane Varela Braga è ricercatrice presso l’Università di Zurigo. Ha studiato a Ginevra e Neuchâtel, dove ha conseguito il dottorato, ed è stato membro dell’Istituto Svizzero di Roma. La sua tesi è stata pubblicata nel 2017 con il titolo Une théorie universelle au milieu du XIXe siècle. La Grammar of Ornament d’Owen Jones. Ha pubblicato saggi e curato volumi collettanei sulla teoria dell’ornamento, i marmi colorati e la ricezione delle arti extra-europee nell’Ottocento. Thomas-Leo True è vice Direttore della British School at Rome, dove è stato ‘Rome Scholar’ (2009-10) e ‘Giles Worsley Fellow’ (2013). Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Cambridge. Si occupa dello studio dei rapporti politici e culturali nello Stato Pontificio del Rinascimento. (COMUNICATO STAMPA)

LA NASCITA DI ROMA IN HD. In blu ray “Romolo e Remo” di Sergio Corbucci. Di Nunziante Valoroso

È ormai noto ai collezionisti di film che il mercato estero è molto più attento ai classici e ai cult della nostra filmografia di quanto non facciano i produttori e distributori italiani, soprattutto in riferimento al film di genere come il “peplum”, lo “spaghetti western”, il thriller e l’horror. La svizzera Explosive Media è tra le più attente case di produzione in materia e la sua ultima uscita, per il mercato di lingua tedesca, non fa che confermarlo. Si tratta del celebre “Romolo e Remo”, prodotto dalla Titanus di Goffredo Lombardo nel 1961 e diretto da Sergio Corbucci. “Peplum” distribuito in tutto il mondo, con un cast stellare capitanato da Steve Reeves (il famoso interprete di “Le fatiche di Ercole”) e da Gordon Scott (celebre interprete di diversi film di Tarzan tra gli anni ’50 e ’60), con Virna Lisi, Jacques Sernas e Ornella Vanoni tra gli interpreti principali. La sceneggiatura, su un soggetto di Luciano Martino, Sergio Leone e lo stesso Corbucci, porta, tra gli altri, i nomi di Ennio de Concini, Sergio Leone e Duccio Tessari. La bella fotografia (in Cinemascope) è di Enzo Barboni, le belle musiche di Piero Piccioni.

La trama del film combina abilmente temi mitologici (il fallo di Rea Silvia, le persecuzioni del re Amulio, il ratto della sabina Julia e l’inseguimento di suo padre Tazio, la rivalità tra Romolo e Remo) con tutte le soluzioni di trama, scene e montaggio che saranno poi tipiche del western all’italiana, soddisfacendo, in questo modo, ogni tipo di pubblico. I protagonisti funzionano alla perfezione e Virna Lisi ed Ornella Vanoni, fotografate in Cinemascope, lasciano il segno. Ottimo anche il doppiaggio italiano, con Steve Reeves doppiato da Pino Locchi e Gordon Scott da Nando Gazzolo. Virna Lisi e Massimo Serato si autodoppiano, mentre Jacques Sernas ha la voce di Gianfranco Bellini e Ornella Vanoni è doppiata da Rita Savagnone. La voce del narratore nel finale è di Riccardo Mantoni, il fratello di Corrado. Si tratta senza dubbio di un classico del cinema di genere, con tutte le caratteristiche del cult movie e rivederlo in HD è un piacere, dopo il pessimo dvd distribuito anni fa in Italia dalla 01, che mortificava le immagini in uno scadente formato letterbox 1,85:1 zoomato dal 2,35:1 originale, con una gamma cromatica giallastra e confusa. Qui il colore riacquista, grazie al restauro dal negativo originale, le autentiche sfumature, il formato è rispettato e la nitidezza è ottimale. I sottotitoli sono eliminabili e le lingue proposte sono tre: italiano, tedesco ed inglese. Belli anche i contenuti speciali che comprendono la versione tedesca del film, più corta di sette minuti, una intervista alla controfigura di Steve Reeves, un trailer originale americano ed una galleria fotografica.

La Explosive Media ci ha confermato che editerà altri titoli del catalogo Titanus: “Minnesota Clay”, “Tony Arzenta”, “Vivi o preferibilmente morti” e, soprattutto, “Sodoma e Gomorra”, il classico peplum diretto da Robert Aldrich con Sergio Leone alla regia della seconda unità, che fu uno dei più grandi successi degli anni ’60 e che, dopo scadenti versioni accorciate trasmesse in Tv ed edite in dvd scadenti, merita assolutamente un restauro della versione integrale in HD.



I SOCI DELLA CLEMENTE RIVA

Ruggero Pianigiani, Anna Rizzello, Susy Giammarco, Sergio Ronci, Paola Mancurti, Germana Linguerri, Letizia De Rosa, Marco Malgioglio, Francesca Faiella, Alessandro Flego, Cristiano Lollobrigida, Manuela Perfetti, Elisa Palchetti, Salvatore Dattolo, Agostino D’Antoni, Francesco Graziani, Francesca Gravante, Giusi Badalotti, Daniela Cococcia, Franca Bernardi, Tiziana Di Bartolomeo, Matteo Mancioppi, Francesco Lavorgna, Pierluigi Califano, Giovanni Mustazzolu, Gianni Maritati. Socio onorario: Anna Iozzino

PRISMA. Di Gianni Maritati. Con Ruggero Pianigiani

PER RICEVERE LA NEWSLETTER, MANDARE UNA MAIL A: G.MARITATI@TISCALI.IT

Blog personale su Facebook: https://www.facebook.com/OstiAnimazione-113783449994695/

ASSOCIAZIONE CULTURALE CLEMENTE RIVA:

Codice Iban: IT 10 N 08327 03231 000000006461



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...