L’Associazione culturale Clemente Riva è lieta di invitarvi alla XXIV Festa del libro e della lettura di Ostia
l’1-2 dicembre 2018 sul tema

“DA LETTORI A CITTADINI”

INGRESSO LIBERO E GRATUITO NEL TEATRO-SALONE DI S.MONICA,
PIAZZA S.MONICA, OSTIA

SABATO 1 DICEMBRE

10: APERTURA DELLA LIBRERIA SOLIDALE. Migliaia di libri usati, in ottime condizioni e di tutti i generi, disponibili ad offerta libera oggi e domani: raccolta fondi a favore di Seconda Linea Missionaria, dell’ANT e del Taccuino ISCIX di Spazi all’Arte. Libri disponibili anche in cambio di cibi non deteriorabili per la Caritas
13-15 Pausa
15.30: ARCOBALENO. Incontro con il poeta Gaetano Antonio Laganà
16: A LUCI SPENTE. Incontro con la poetessa Carla Caputo
16.30: CREDI IN ME. Incontro con lo scrittore-editore Alessio Masciulli
17: ARIA. Incontro con l’autrice Valentina Giannandrea
17.30: UNA COMMEDIA IN QUATTRO ANGOLI. Incontro con l’autrice Nadia Farina
18: IL VENTO PRIMA DEL VENTO. Incontro con lo scrittore Roberto Fraschetti
18.30: DICIASSETTE. Incontro con il poeta Antonino d’Esposito
19: L’ANNO DELLA PESTE. Incontro con lo scrittore Roberto Palumbo
19.30: IL LABIRINTO ROSSO. Incontro con la giallista Barbara Sarri
20: Premiazione del III Concorso nazionale “Fotolibrando”

DOMENICA 2 DICEMBRE

9: Apertura della seconda giornata
11: VITE PARALLELE. Incontro con la scrittrice Melina Mignemi
11.30: VA TUTTO BENE! UN TRENO PER TENERIFE. Incontro con l’autore Tommaso Marangio
12: IL PENSIERO SENSO DELLA RIMA. Incontro con l’autrice Nadia Tomasetta
12.30: AIRAM. Incontro con lo scrittore Fabio Monteduro
13-15: Pausa
15.30: VICEVERSO. Incontro con il poeta Gian Marco De Cicco
16: VIA MARCHESE DI MONTRONE. Incontro con l’autrice Annamaria Vanalesti
16.30-18: LA CASTA DEI BUFFONI di Gennaro Francione. Atto unico vincitore del primo Concorso nazionale “Tutta scena!”, regia di Sergio Ronci
18.45: E’ NATALE IN TUTTO IL MONDO. Concerto del Coro di bambini “Le campanelle colorate” diretto da Livia Cangialosi

19.30: FOTO-RICORDO E BRINDISI FINALE

Per info e contatti: assclementeriva@gmail.com; g.maritati@tiscali.it; 380.1805830

 

 

PER CONCERTI, SERATE E INCONTRI MUSICALI…

 

NUNZIANTE VALOROSO: UNA SPADA DAL SAPORE CLASSICO IN EDICOLA

Ne avevamo già parlato in un articolo sul numero 309, ma la bellezza e la semplicità dell’edizione, oltre al fatto di essere in prima assoluta per l’Italia, ci invogliano a segnalarlo ed a parlarne più approfonditamente. In tutte le edicole trovate il numero 5 de “La mia prima biblioteca Disney”, dedicato ad uno dei lungometraggi disneyani più amati in Italia, “La Spada nella Roccia”, che, proprio in questi giorni, si accinge a festeggiare il 55° anniversario.
Il pregevole volumetto, 24 pagine rilegate, su carta lucida e copertina imbottita, è la fedele riproduzione del volumetto originale dei Little Golden Book americani, pubblicato dalla Golden Press nel 1973, con il testo di Carl Memling e delle belle illustrazioni originali di Norm Mc Gary.
Uscito appunto per il Natale del 1963, e distribuito da noi esattamente un anno dopo, nel 1964, “La spada nella roccia” venne tratto dallo sceneggiatore Bill Peet da un romanzo dello scrittore T.H. White, e racconta, come molti sanno, della giovinezza del piccolo Artù, la cui educazione viene affidata al Mago Merlino che, con le sue lezioni, aiuterà la maturazione del ragazzo, destinato a diventare re. Il film si ricorda soprattutto per alcune scene comiche deliziose, i battibecchi tra Merlino ed il suo gufo Anacleto e l’epico “Duello dei Maghi” tra Merlino e la simpaticissima, per quanto perfida, strega Maga Magò.
Il libro riassume moltissimo la trama e non si può non notare che l’episodio di Maga Magò è completamente assente (questo perché gli fu dedicato, all’epoca, un “little golden book” autonomo dal titolo “The Wizard’s Duel”, uscito in contemporanea – tradotto in italiano da Mondadori nel 1984 con il titolo “il duello di magia”), ma il fascino di testo ed illustrazioni d’epoca è innegabile e, sicuramente, parecchi collezionisti disneyani non vorranno perdersi questa succosa “prima” italiana di una collana sicuramente interessante.
La bella traduzione del volumetto è di Tea Orsi. Per i collezionisti che vogliano cercare altre edizioni pregiate di questo classico disneyano, citiamo almeno le tre edizioni principali stampate, all’epoca delle prime uscite, da Mondadori e ancora facilmente reperibili su Ebay e canali simili.
Il “Grande Albo d’Oro” La spada nella roccia (Mondadori, 1964, testo di Carl Memling tradotto da Roberto Brunelli), ristampato in semplice brossura per vari anni nella serie “Albi d’Oro” e le due edizioni della famosa collana mondadoriana “Le pietre preziose”, la prima del 1965 (testo di Vezio Melegari) e la seconda, totalmente illustrata con fotogrammi del film, edita nel 1980, con testo di Alba Avesini.

ILCINEMA DI MARIO DAL BELLO

Harry Potter ha fatto scuola. Infatti dalla stessa autrice è tratto il secondo film “Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald”, diretto con sagacia, senso del thriller, da David Yates. Il pessimo Grindelwald – un biondo platino Johnny Depp – ce l’ha a morte con Silente – qui più giovane (Jude Law) – il quale recluta il suo ex studente Newt Scamander (Eddie Redmayne) che accetta di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che lo aspettano.
La situazione si fa seria. Il mondo della magia è messo a dura prova quanto ad amore e fedeltà. Il Male, cioè Grindelwald, è sul punto di vincere, per cui solo coalizzandosi insieme Newt e i suoi amici potranno bloccarlo e Newt stesso capire qualcosa di sé. Ma il pericolo che ritorni il perfido mago è sempre presente (e si prevede un sequel).
Il cast è ben assortito, il migliore è Redmayne con la sua aria stupefatta, innocente in mezzo al turbinio chiaroscurato di effetti speciali fantasiosi, paurosi e affascinanti. Depp ricicla le facce del Pirata e Law fa la sua parte con professionalità, ma i personaggi sono parecchi, ciascuno con un ruolo specifico, così che il film diventa una fantasia magica corale dove la favola racconta il dramma fra luce e tenebra con tocchi spiritosi ed altri orrorifici.
Uno spettacolo sgargiante e vivacissimo di oltre due ore che non stancano, anzi, passano in un lampo.

LIBRI DISPONIBILI PRESSO LE LIBRERIE DI OSTIA LIDO:
BOOKFELIX, IL BRUCOTONDO E BIBLIOLIBRO’.
IL RICAVATO ALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE NO-PROFIT
CLEMENTE RIVA

PER DONAZIONI E CONTRIBUTI ALL’ASSOCIAZIONE C. RIVA:
Codice Iban: IT 10 N 08327 03231 000000006461

http://www.youtube.com/user/assclementeriva (a cura di Alessandro Flego)

PRISMA. Di Gianni Maritati. Con Ruggero Pianigiani
PER RICEVERE LA NEWSLETTER, MANDARE UNA MAIL A: G.MARITATI@TISCALI.IT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Associazione culturale Clemente Riva è lieta di invitarvi alla XXIV Festa del libro e della lettura di Ostia
l’1-2 dicembre 2018 sul tema

“DA LETTORI A CITTADINI”

INGRESSO LIBERO E GRATUITO NEL TEATRO-SALONE DI S.MONICA,
PIAZZA S.MONICA, OSTIA

SABATO 1 DICEMBRE

10: APERTURA DELLA LIBRERIA SOLIDALE. Migliaia di libri usati, in ottime condizioni e di tutti i generi, disponibili ad offerta libera oggi e domani: raccolta fondi a favore di Seconda Linea Missionaria, dell’ANT e del Taccuino ISCIX di Spazi all’Arte. Libri disponibili anche in cambio di cibi non deteriorabili per la Caritas
13-15 Pausa
15.30: ARCOBALENO. Incontro con il poeta Gaetano Antonio Laganà
16: A LUCI SPENTE. Incontro con la poetessa Carla Caputo
16.30: CREDI IN ME. Incontro con lo scrittore-editore Alessio Masciulli
17: ARIA. Incontro con l’autrice Valentina Giannandrea
17.30: UNA COMMEDIA IN QUATTRO ANGOLI. Incontro con l’autrice Nadia Farina
18: IL VENTO PRIMA DEL VENTO. Incontro con lo scrittore Roberto Fraschetti
18.30: DICIASSETTE. Incontro con il poeta Antonino d’Esposito
19: L’ANNO DELLA PESTE. Incontro con lo scrittore Roberto Palumbo
19.30: IL LABIRINTO ROSSO. Incontro con la giallista Barbara Sarri
20: Premiazione del III Concorso nazionale “Fotolibrando”

DOMENICA 2 DICEMBRE

9: Apertura della seconda giornata
11: VITE PARALLELE. Incontro con la scrittrice Melina Mignemi
11.30: VA TUTTO BENE! UN TRENO PER TENERIFE. Incontro con l’autore Tommaso Marangio
12: IL PENSIERO SENSO DELLA RIMA. Incontro con l’autrice Nadia Tomasetta
12.30: AIRAM. Incontro con lo scrittore Fabio Monteduro
13-15: Pausa
15.30: VICEVERSO. Incontro con il poeta Gian Marco De Cicco
16: VIA MARCHESE DI MONTRONE. Incontro con l’autrice Annamaria Vanalesti
16.30-18: LA CASTA DEI BUFFONI di Gennaro Francione. Atto unico vincitore del primo Concorso nazionale “Tutta scena!”, regia di Sergio Ronci
18.45: E’ NATALE IN TUTTO IL MONDO. Concerto del Coro di bambini “Le campanelle colorate” diretto da Livia Cangialosi

19.30: FOTO-RICORDO E BRINDISI FINALE

Per info e contatti: assclementeriva@gmail.com; g.maritati@tiscali.it; 380.1805830

PER CONCERTI, SERATE E INCONTRI MUSICALI…

NUNZIANTE VALOROSO: UNA SPADA DAL SAPORE CLASSICO IN EDICOLA

Ne avevamo già parlato in un articolo sul numero 309, ma la bellezza e la semplicità dell’edizione, oltre al fatto di essere in prima assoluta per l’Italia, ci invogliano a segnalarlo ed a parlarne più approfonditamente. In tutte le edicole trovate il numero 5 de “La mia prima biblioteca Disney”, dedicato ad uno dei lungometraggi disneyani più amati in Italia, “La Spada nella Roccia”, che, proprio in questi giorni, si accinge a festeggiare il 55° anniversario.
Il pregevole volumetto, 24 pagine rilegate, su carta lucida e copertina imbottita, è la fedele riproduzione del volumetto originale dei Little Golden Book americani, pubblicato dalla Golden Press nel 1973, con il testo di Carl Memling e delle belle illustrazioni originali di Norm Mc Gary.
Uscito appunto per il Natale del 1963, e distribuito da noi esattamente un anno dopo, nel 1964, “La spada nella roccia” venne tratto dallo sceneggiatore Bill Peet da un romanzo dello scrittore T.H. White, e racconta, come molti sanno, della giovinezza del piccolo Artù, la cui educazione viene affidata al Mago Merlino che, con le sue lezioni, aiuterà la maturazione del ragazzo, destinato a diventare re. Il film si ricorda soprattutto per alcune scene comiche deliziose, i battibecchi tra Merlino ed il suo gufo Anacleto e l’epico “Duello dei Maghi” tra Merlino e la simpaticissima, per quanto perfida, strega Maga Magò.
Il libro riassume moltissimo la trama e non si può non notare che l’episodio di Maga Magò è completamente assente (questo perché gli fu dedicato, all’epoca, un “little golden book” autonomo dal titolo “The Wizard’s Duel”, uscito in contemporanea – tradotto in italiano da Mondadori nel 1984 con il titolo “il duello di magia”), ma il fascino di testo ed illustrazioni d’epoca è innegabile e, sicuramente, parecchi collezionisti disneyani non vorranno perdersi questa succosa “prima” italiana di una collana sicuramente interessante.
La bella traduzione del volumetto è di Tea Orsi. Per i collezionisti che vogliano cercare altre edizioni pregiate di questo classico disneyano, citiamo almeno le tre edizioni principali stampate, all’epoca delle prime uscite, da Mondadori e ancora facilmente reperibili su Ebay e canali simili.
Il “Grande Albo d’Oro” La spada nella roccia (Mondadori, 1964, testo di Carl Memling tradotto da Roberto Brunelli), ristampato in semplice brossura per vari anni nella serie “Albi d’Oro” e le due edizioni della famosa collana mondadoriana “Le pietre preziose”, la prima del 1965 (testo di Vezio Melegari) e la seconda, totalmente illustrata con fotogrammi del film, edita nel 1980, con testo di Alba Avesini.

ILCINEMA DI MARIO DAL BELLO

Harry Potter ha fatto scuola. Infatti dalla stessa autrice è tratto il secondo film “Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald”, diretto con sagacia, senso del thriller, da David Yates. Il pessimo Grindelwald – un biondo platino Johnny Depp – ce l’ha a morte con Silente – qui più giovane (Jude Law) – il quale recluta il suo ex studente Newt Scamander (Eddie Redmayne) che accetta di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che lo aspettano.
La situazione si fa seria. Il mondo della magia è messo a dura prova quanto ad amore e fedeltà. Il Male, cioè Grindelwald, è sul punto di vincere, per cui solo coalizzandosi insieme Newt e i suoi amici potranno bloccarlo e Newt stesso capire qualcosa di sé. Ma il pericolo che ritorni il perfido mago è sempre presente (e si prevede un sequel).
Il cast è ben assortito, il migliore è Redmayne con la sua aria stupefatta, innocente in mezzo al turbinio chiaroscurato di effetti speciali fantasiosi, paurosi e affascinanti. Depp ricicla le facce del Pirata e Law fa la sua parte con professionalità, ma i personaggi sono parecchi, ciascuno con un ruolo specifico, così che il film diventa una fantasia magica corale dove la favola racconta il dramma fra luce e tenebra con tocchi spiritosi ed altri orrorifici.
Uno spettacolo sgargiante e vivacissimo di oltre due ore che non stancano, anzi, passano in un lampo.

LIBRI DISPONIBILI PRESSO LE LIBRERIE DI OSTIA LIDO:
BOOKFELIX, IL BRUCOTONDO E BIBLIOLIBRO’.
IL RICAVATO ALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE NO-PROFIT
CLEMENTE RIVA

 

 

 

 

 

 

 

PER DONAZIONI E CONTRIBUTI ALL’ASSOCIAZIONE C. RIVA:
Codice Iban: IT 10 N 08327 03231 000000006461

http://www.youtube.com/user/assclementeriva (a cura di Alessandro Flego)

PRISMA. Di Gianni Maritati. Con Ruggero Pianigiani
PER RICEVERE LA NEWSLETTER, MANDARE UNA MAIL A: G.MARITATI@TISCALI.IT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...