PERCHE’ SOSTENERE L’ASSOCIAZIONE CULTURALE CLEMENTE RIVA

Perché la cultura è il sale e il sapore della vita.
Perché le attività educative e sociali dell’Associazione possono essere più numerose e coinvolgere più persone.
Perché la “Festa del libro e della lettura di Ostia”, promossa tre volte l’anno dal 2010, è diventata un appuntamento importante per migliaia di appassionati.

Codice Iban: IT 10 N 08327 03231 000000006461

GRAZIE!

maglietta-nera

“CRISTO DENTRO”: E’ IL NUOVO LIBRO DEL GRANDE FOTOGRAFO PINO RAMPOLLA. ECCO LA PREFAZIONE DI PAPA FRANCESCO

cristo-dentro

“Cari amici, san Pietro e san Paolo, i fondatori della Chiesa di Roma, della quale sono Vescovo, hanno conosciuto la prigionia. Sono stati carcerati. Ogni volta che varco la porta di un carcere, guardando i volti delle persone che incontro, penso sempre: perché loro e non io? Siamo tutti peccatori, bisognosi della misericordia di Dio che ci solleva, ci perdona e ci dà speranza. Grazie per il dono di questo libro. Vi abbraccio, vi sono vicino, vi porto tutti nel cuore, vi benedico, prego per voi e per le vostre famiglie. Chiedo a voi di pregare per me”.

A COLLOQUIO CON LA SCRITTRICE ABRUZZESE
FEDERICA FERRETTI, AUTRICE DEL ROMANZO-RIVELAZIONE
“LA RUGIADA DELLA NOTTE”

Ennesima sfida per Federica Ferretti, la scrittrice e giornalista abruzzese, “blogger incallita” che, già Premio Donna 2015 per il suo impegno al riconoscimento dello status femminile, è tornata a puntare l’attenzione sulle tematiche di #stopfemminicidio e #pariopportunità grazie alla campagna #noiciamiamo. E che ha infatti voluto collegare all’uscita del suo ultimo libro/romanzo online “La rugiada della notte”. L’iniziativa, partita in verità su Twitter, era stata sviluppata in estate sul suo official web site, http://www.federicaferretti.com, annoverando testimonial d’eccezione quali la regista Rai Paola Degaudio, la cantante ed attrice Cristina Chiaffoni, la giornalista del TG5 Simona Branchetti, Angela Caponnetto di Rai News e Flavia Fratello di La7.
Oltre alla graditissima sorpresa di un collega del calibro di Armando Sommajuolo, sono intervenute la storica conduttrice Marta Flavi, Cinzia Romano, giornalista che per la Rai ha firmato e realizzato i programmi “Le Ribelli del Novecento” e “Le donne della Costituente”, e Giusy Babetto, Key account manager senior and coordinator BE Elle (Elle Spose e Very Elle). Anche la scrittrice Dacia Maraini ha creduto nell’ultima, pacifica, battaglia di Federica, volta non solo a ridare voce alle donne quanto a “rimuovere definitivamente lo stereotipo mentale che, sul nostro ruolo sociale, noi donne stesse ci infliggiamo sin dalla notte dei tempi”. Parlando con la Ferretti, apprendiamo che si appresta a superare un altro scoglio: perchè, su suggerimento della collega Alessandra Pesaturo, che ha proposto di istituire il #premionoiciamiamo, si cercano aderenti all’insegna della difesa di un valore come l’emancipazione “sentimentale”, forse la frontiera più ardua da conquistare.

federica-ferretti-nuovo-pannello-qrcode
Non finisce qui: la campagna #noiciamiamo si sta evolvendo ancora in #stopnonamore: “Solo all’insegna della vera solidarietà rosa, e tutte unite verso l’obiettivo comune, riusciremo a farcela!”, aggiunge. Ma cos’è il romanzo online e soprattutto, quali sono le novità della “Rugiada della notte” appena pubblicato? “Si tratta di una forma letteraria piuttosto fluida, plastica, che, dai tempi de ilcorrieredellasera.it, dove sono stata ospitata per circa 2 anni grazie ad Ester Palma, si è ampliato, e stavolta in particolare, si lega in maniera specifica alla tematica dell’incomunicabilità sentimentale, con duplice significato.”
Ciò vuol dire che il 21 novembre – non a caso emblematicamente a ridosso del 25 (n.d.r) – è andata in pubblicazione la parte totalmente riservata ai lettori affezionati al cartaceo, piccola rivoluzione di Federica a grande richiesta di tutti i suoi followers abituati ai micro capitoli di fb. E scrive con gli occhi di un uomo: “Narro una travolgente storia d’“amore”, quella tra Edoardo e Adriana, vicende di donne per le donne, inquadrata però da una prospettiva capovolta, maschile, quella del marito di Adriana, che ce la porge quindi, con gli occhi di un marito follemente innamorato, ma cieco di fronte agli slanci della moglie. Tratteggio così, un percorso di crescita che lo porterà a ribadire la necessità di dirsi: #noiciamiamo. Ho allora lanciato un hashtag di #pariopportunità, preziosa bandiera contro il femminicidio, una mattanza che sta assumendo contorni davvero inquietanti, per ricordarci che il primo amore di una donna deve essere se stessa, per cui dobbiamo smetterla di svendere la nostra identità per un solo bacio in più. D’altra parte, si è trasformato in un vero e proprio monito a ripetersi quanto più possibile, una frase che, ad un certo punto, in molte coppie, si dà per scontata. Per riuscire invece ad affrontare più serenamente le difficoltà della vita quotidiana di una coppia moderna”, conclude la Ferretti, sottolineando ancora per una volta, la dualità della campagna, che diventa anche un incitamento ad abbattere la barriera dell’incomunicabilità sentimentale nella coppia.
La Ferretti, inarrestabile, ha in serbo l’ennesima sorpresa per il suo pubblico: ci sarà una seconda parte, ancor più emozionate, se possibile: questa saga familiare, che occupa dalla metà degli anni 50 ad oggi, con ripercussioni pure sull’uso della rete come mezzo d’innamoramento, vedrà intrecciarsi i destini della coppia Adriana-Giovanni (l’amante storico), con quello dei nipoti dei due fedifraghi. Ciò vuol dire che Edoardo, ormai anziano, cercherà di ripercorrere insieme a suo nipote i passi più salienti della propria vita matrimoniale, accorgendosi solo alla fine che “noi ci amiamo dal primo istante”. Nella seconda parte, tuttavia, le vicende dei protagonisti principali, la coppia Edoardo-Adriana, contrastata dal riemergere dell’antico rivale Giovanni, si accavalleranno con quella del giovane che, a sua volta, dovrà confrontarsi con la nipote dell’amante storico di sua moglie.
Federica Ferretti è teramana, eclettica, formazione varia, pittrice, musicista: da scrittrice-responsabile editoriale di una piccola casa editrice a premio Donna abruzzese, ormai affermata a livello nazionale. Appassionata di moda vintage e di collezionismo. Laureata, con lode, in Scienze politiche e in Discipline Musicali. Dall’ottobre 2014, è giornalista iscritta presso ODG ABRUZZO: già dal maggio 2015, ha ricevuto un Premio Donna proprio per il settore comunicazione e giornalismo. Infatti, sin dagli esordi, si è subito distinta, anche in qualità di ufficio stampa, per una speciale cura alle tematiche muliebri, ottenendo cioè, ad appena un mese dall’inizio del suo lavoro, la prima importante segnalazione da parte di DM, nella Rubrica “Amiche di salvataggio” di Alessandra Appiano. Dal maggio del 2014, è collaboratrice di Confidenze tra amiche (Mondadori), per rubriche per lo più dal sapore di cronaca, dove non manca di dare risalto alle vicende della sua regione fino a tematiche scottanti come la prostituzione minorile, la transessualità, la sanità  e l’emigrazione.
Negli anni, tra le sue testimonial, ha potuto contare sulla stessa Direttrice Susanna Barbaglia, Dorina Forti, Makeupartist, Irene Vella, ora collaboratrice di Verissimo, Daiana Cecconi, Nicoletta Vallorani, Elena Mora, solo per citarne alcune. Tra le sue ultime peculiarità, l’articolo/contributo ad Elle, sull’abito nuziale di Martina Stella interpretato dallo stilista conterraneo Angelozzi.

E ci sta stupendo con l’uscita cartacea del suo ultimo romanzo online: “La rugiada della notte”. Si tratta di una forma letteraria da lei coniata che ha, però, un vissuto tanto particolare quanto intenso. Nata nella rete, se sta eccezionalmente per uscire in cartaceo + ebook, è stata lanciata, in verità, dalla giornalista Ester Palma su ilcorrieredellasera.it, nel blog Voci romane, sezione: “Nel cuore di Roma”, su cui, fatto davvero anomalo per un’abruzzese, è stata presente per circa due anni, con tre puntate quindicinali.
Tra gli altri portali che hanno creduto nel romanzo online, si menzionano quindi: il blog “Filosofia dell’amore erotico” di Francesco Alberoni ed il “Portale delle donne” di Marta Ajò. Edito dalla GENESIS PUBLISHING, una casa editrice NO EAP e praticamente tutta al femminile: ma, come sempre, tutto parte e si sviluppa da una pagina FB, in questo caso: https://www.facebook.com/La-rugiada-della-notte-447445531999077/?fref=nf&pnref=story grazie a microcapitoli che, adesso, sono stati ulteriormente ripresi sul suo sito in costruzione, http://www.federicaferretti.com.
Già da“semplice blogger incallita”, come ama definirsi, ha ricevuto molteplici segnalazioni da personaggi italiani operanti nei più disparati settori. Grazie alla potenzialità della sua scrittura, nel febbraio 2016 è stata inoltre Madrina Senior al Geofilmfestival, presentando così il progetto di un corto, su suo soggetto, da realizzarsi, tra Abruzzo e Veneto. Nel frattempo, è cresciuta, arrivando a collaborare pure con Don Backy, per il suo canto di Natale 2015: il noto artista è tra l’altro autore di un commento-presentazione alla sua silloge poetica in futura uscita, “Fiore di razza”.
Dallo scorso mese di giugno, rilancia il suo impegno rosa con l’ulteriore campagna al femminile, intitolata, stavolta, #noiciamiamo, ovvero l’ennesimo emblematico hashtag di #stopfemminicido e #pariopportunità. Il tutto, “per srotolare insieme, una specie di filo di Federica, e ritrovarci. O perlomeno, non rischiare di perderci completamente nel labirinto chiamato “mondo”. L’Iniziativa, come testimonia la presenza di Sommajuolo, vorrebbe infine coinvolgere gli uomini. Per un appello generale, rivolto anche alle istituzioni che dovrebbero valorizzare il premio #noiciamiamo.

I NOSTRI LIBRI (IDEE PER LA BIBLIOTECA)

copertina-donne-al-quadrato-viola-editrice manzoni-adelchi

vita_da_editore

PRISMA
Di Gianni Maritati. Con la collaborazione di Ruggero Pianigiani
PER RICEVERE LA NEWSLETTER, MANDARE UNA MAIL A: G.MARITATI@TISCALI.IT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...