NOTIZIA IN EVIDENZA:

IL LIBRO “OSTIA RIDO” DI PINO RAMPOLLA VERRA’ PRESENTATO PRESSO LA SEDE DELL’ANFFAS DI OSTIA LIDO, IN VIA DEL SOMMERGIBILE. APPUNTAMENTO MARTEDI’ 15 DICEMBRE DALLE ORE 17 IN POI. VI ASPETTIAMO NUMEROSI E GENEROSI!

PUBBLICATO IL NUOVO LIBRO DEL GRANDE FOTOGRAFO PINO RAMPOLLA. S’INTITOLA “OSTIA RIDO” E IL RICAVATO ANDRA’ ALL’ANFFAS DI OSTIA. ECCO LA PREFAZIONE

    OSTIA RIDOSono cento, tutte scattate ad Ostia, tutte curiose, insolite, simpatiche, originali, sorprendenti. Sono le foto che compaiono in questo volume di Pino Rampolla, artista dell’immagine sensibile e preparato come pochi. Sono foto che strappano un sorriso, più spesso una risata, fresca e liberatoria. Una risata che aiuta non a dimenticare ma a sdrammatizzare il presente, a fare rifornimento di buone energie per affrontare meglio i problemi e le ansie di tutte le giornate che abbiamo in fila davanti al nostro oggi.

   L’amico Pino non poteva scegliere titolo migliore per questa straordinaria raccolta: “Ostia Rido”, con quella “R” al posto della “L” che trasforma il quartiere marino della Capitale d’Italia in un inesauribile serbatoio di risate, in una piccola galassia di spensieratezza e di buonumore. Sfogliare questo libro significa riappropriarsi di un cielo più sereno: le nuvole sono sempre lì, ma con lo spirito sollevato dalla visione di queste foto non appaiono più così nere e minacciose. E’ come se l’autore ci invitasse a guardare la realtà con gli occhi dei veri comici, quelli che ti fanno ridere ma anche pensare, quelli che ti danno la spinta ad andare avanti regalandoti un sorriso d’acqua fresca, una goccia di ottimismo, una ventata di gioia. 

   La nostra dimensione quotidiana ha bisogno di libri come “Ostia Rido”, che può essere “letto” in tutto il mondo, non solo ad Ostia. Perché ha con sé un messaggio universale: l’invito a scoprire il lato buffo dell’esistenza, a fare nostre quelle improvvise epifanie dello stravagante e del bizzarro che ci aiutano a guardare più in profondità nel cuore del mondo e a respirare la vita con ottimistico realismo.  

               QUEL GIORNO SARA’ NATALE

Quel giorno
ho visto una cometa
dissolvere
nuvole di cenere,
le mosche
sparivano dagli occhi
dei piccoli innocenti
e le madri
videro
i loro figli
nascere di nuovo.

Quel giorno
ho sentito parlare
di fatti straordinari
accaduti sulla terra,
un uomo
tendeva la mano
al suo amico
e l’altra
al suo nemico
e la pace
vinse
ogni guerra.

Quel giorno
una dolce epidemia
contagiò
miliardi di persone,
li chiamarono
malati d’amore
e nessuno
restò più solo
nella sofferenza.

Quel giorno
sulla bilancia
la dignità
pesò molto più
dell’oro,
finalmente
tutti poterono
lavorare
con mani libere
e il pane
lievitò
nel calore
di una casa.
Quel giorno
sarà Natale.

Ruggero Pianigiani
Da “Le Parole Di Un Viaggio”

 

L’AFFASCINANTE MISTERO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

In Blu-Ray Disc “Ex Machina”, thriller sci-fi di Alex Garland (DI Nunziante Valoroso)

È appena uscito in blu-ray disc (ed anche in dvd) a cura di Universal Pictures, uno dei più interessanti e sottovalutati thriller fantascientifici degli ultimi anni: Ex Machina, scritto e diretto da Alex Garland, già sceneggiatore di film come 28 Giorni Dopo e The Beach. Il film presenta un cast giovane ma già affermato guidato da Domhnall Gleeson (Questione di Tempo, Unbroken), Alicia Vikander (Il settimo figlio) e Oscar Isaac (A proposito di Davis). Il film, girato anche negli affascinanti paesaggi naturali della Norvegia, offre una visione agghiacciante di quello che potrebbe riservarci l’intelligenza artificiale in un prossimo futuro. La trama: Caleb (Gleeson), un giovane programmatore, viene scelto per trascorrere una settimana con Nathan (Isaac), il fondatore della società che gestisce un motore di ricerca, per la quale egli lavora. Nathan vive in una residenza immensa e lussuosa, dotata di tutti i comfort (dalla palestra ai frigobar), immersa in uno scenario naturale di rara bellezza. Compito di Caleb è testare il comportamento e le capacità di Ava (Vikander), una umanoide dotata di intelligenza artificiale e progettata da Nathan. Dopo alcune sessioni di colloquio supervisionate in remoto dallo stesso Nathan, Caleb inizia a notare qualcosa di strano; nella casa si verificano sempre più spesso dei blackout elettrici ed Ava lascia trapelare il suo desiderio di scappare dal crudele creatore che la tiene prigioniera e vivere con Caleb, del quale sembra essersi innamorata. Inizia quindi un sottile gioco psicologico tra il ragazzo e l’intelligenza artificiale, quasi pilotato a distanza da Ex Machina Italy BD Retail Sleeve PKS 3D 8302732-40Nathan che, sempre più spesso, è preda dei fumi dell’alcool e sembra essere il terzo elemento di un pericoloso “triangolo” in cui il confine tra uomo e macchina si fa sempre più sottile. Immerso in una atmosfera rarefatta ed elegante, non priva di raffinate e sottili pulsioni erotiche, Ex Machina può senz’altro definirsi una versione aggiornata ed high-tech di un episodio di Ai confini della realtà. I giovani protagonisti rendono credibili i loro difficili personaggi e si prestano bene al gioco di sguardi e parole su cui si regge l’intera sceneggiatura. Il finale, forse, è un tantino prevedibile, ma non manca di suscitare una certa inquietudine. Ottima la resa del film in alta definizione, con il classico formato d’immagine del Cinemascope in 2,40:1 Lo splendore e la nitidezza delle scene girate in esterni si contrappongono perfettamente alle luci soffuse ed ai più morbidi contrasti dei misteriosi ed avvolgenti interni. Nel blu–ray troviamo quattro lingue codificate in DTS-HD 5.1: Italiano, Francese, Tedesco, Spagnolo, ed il Giapponese in semplice DTS 5.1, oltre ad una nutrita serie di sottotitoli; come extra, abbiamo una serie di interviste realizzate per pubblicizzare il film ad attori, regista, costumista, scenografo e realizzatore degli effetti speciali, suddivise in cinque capitoli separati: La storia; Il Cast; L’ideazione; La creazione di Ava; Il test di Turing.

A NATALE SOSTIENI LA CULTURA!

PER DONAZIONI E CONTRIBUTI ALL’ASSOCIAZIONE CLEMENTE RIVA:

Codice Iban: IT 10 N 08327 03231 000000006461

PRISMA

Di Gianni Maritati. Con la collaborazione di Ruggero Pianigiani

http://associazioneclementeriva.wordpress.com (TEL. 380.1805830);

prismanews.wordpress.com; festadellibrodiostia.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...