VERSO LA XV FESTA DEL LIBRO E DELLA LETTURA DI OSTIA (28-29 NOVEMBRE)

TRA POESIA E SOLIDARIETA’”

Henri-Matisse_Donna-che-legge-con-parasole-580x474

Arriva all’edizione numero 15 la Festa del libro e della lettura di Ostia, promossa dai volontari dell’Associazione culturale Clemente Riva. Il titolo scelto per la manifestazione, che si svolgerà presso il Teatro di S.Monica sabato 28 e domenica 29 novembre, è “Tra poesia e solidarietà”. Come sempre, l’ingresso è libero e gratuito.

E’ la Festa pre-natalizia, la Festa dei “Libri solidali”: migliaia di libri, usati ma in ottime condizioni, saranno disponibili ad offerta libera nei due giorni per una raccolta fondi destinata al rinnovo dell’adozione a distanza di un orfano in Malawi attraverso la Onlus Seconda Linea Missionaria. All’offerta libera si possono sostituire cibi non deteriorabili per le famiglie bisognose assistite dalla Caritas di Ostia. Prevista un’ampia scelta di testi e gadget per bambini e ragazzi.

Per il pomeriggio di sabato 28 sono previsti tre appuntaenti di rilievo: “RITRATTI DI POESIA” (inaugurazione della Mostra fotografica di Pino Rampolla e incontro con l’autore; con un intervento di Alessandra Perlusz, presidente dell’Associazione culturale Gianni Sepe), “DA DANTE A PASOLINI, L’ATTUALITA’ DELLA POESIA” (incontro con Angelo Cacciato, Mariangela Casano, Giulio Leoni, Paola Pau e Mario Rosati) e “VERSO IL GIUBILEO DELLA MISERICORDIA” (incontro con Mons. Giovanni Falbo, parroco-prefetto di S.Monica, e presentazione del suo nuovo libro “Eresie a confronto con la Bibbia”, edito da Aracne).

Interessante anche il programma di domenica 29. La mattina si terrà “ROMA E LA POESIA”: presentazione del libro “Poesia e potere”, accompagnata da un incontro-spettacolo con l’autore, Corrado Croce, direttore artistico del Teatro di Ostia Antica. Nel pomeriggio, poi, ”L’ITALIANO A SCUOLA: LA PRIMA DISCIPLINA SCIENTIFICA” (incontro-conferenza con il linguista Francesco Sabatini, insieme alla presentazione della “Grammatica italiana di base” di Pietro Trifone e Massimo Palermo, pubblicata da Zanichelli).

Ricordiamo infine che in entrambi i giorni sarà presente uno stand del negozio “Mamey Senzaglutine” di Ostia: per contribuire alla raccolta fondi di solidarietà, lo stand mette a disposizione ad offerta libera alcuni prodotti destinati a chi ha problemi di intolleranza alimentare.

(Per info e contatti: assclementeriva@gmail.com; g.maritati@tiscali.it; 380.1805830).

logo MAMEY store & cafè

L’IMAX SBARCA IN CAMPANIA (di Nunziante Valoroso)

Ad Afragola la prima sala ad alta definizione del Sud Italia

I cinefili campani hanno da pochi giorni un nuovo luogo in cui saziare il loro vorace appetito. All’interno della multisala Happy MaxiCinema di Afragola, sita vicino all’ipermercato Coop delle “Porte di Napoli”, è stato inaugurato un nuovo schermo IMAX, il terzo funzionante in Italia dopo quelli di Pilotello e Sesto San Giovanni. Il film attualmente in programma è SPECTRE, l’ultima avventura di James Bond, una spettacolare sarabanda di intrighi, inseguimenti ed esplosioni siglata Metro-Goldwyn-Mayer e impreziosita, al solito, dallo sguardo sornione di Daniel Craig, qui affiancato dalla seducente attrice francese Lea Seydoux con la partecipazione speciale della nostra Monica Bellucci nelle sequenze ambientate a Roma.

Lo schermo della sala di Afragola è un enorme superficie curva della misura dichiarata di 300 mq, che copre completamente il campo visivo dello spettatore. Le comode poltrone sono disposte in senso degradante verso lo schermo in modo da permettere allo spettatore di “immergersi” praticamente nella visione. La tecnologia IMAX impiegata in questa sala prevede l’uso di due proiettori digitali con luce al laser in contemporanea che, simultaneamente, formano una immagine super definita e luminosissima di almeno 4k di risoluzione. Il sonoro, potentissimo, proviene da un sistema di altoparlanti personalizzato per la sala, che viene risintonizzato ad ogni film. Soprattutto nelle scene in esterni, la conformazione curva del gigantesco schermo dona alle immagini una profondità e tridimensionalità non percepibile nelle normali sale cinematografiche.

PORTRAIT-FBL’Imax nacque nel 1970, come sistema di proiezione su pellicola a 70mm che scorreva orizzontalmente, come nelle macchine fotografiche, in speciali proiettori, ottenendo, sugli speciali schermi curvi, immagini eccezionali, spesso proiettate in 3d e visibili con speciali occhiali polarizzati.

Data la delicatezza e difficoltà del sistema, esso è stato in gran parte utilizzato per le riprese di documentari da proiettare in sale IMAX speciali, allestite anche in musei come ad esempio il British a Londra. Molti sono però i film spettacolari che hanno utilizzato, almeno in parte, per le riprese, la pellicola in 70mm IMAX e, tra questi, mi piace ricordare, ad esempio, le spettacolari produzioni disneyane Fantasia 2000 e Tron Legacy. Anche Titanic è stato riversato in IMAX per la proiezione su schermo gigante e, ora che la tecnologia è stata impiegata con successo per la proiezione digitale, i fan di tutto il mondo attendono di potersi godere in IMAX 3d Star Wars, il risveglio della forza, in uscita a dicembre.

Speriamo vivamente che questa nuova sala Imax possa diventare punto di riferimento per i cinefili campani e di tutto il sud e una valida alternativa alla visione dei film in TV e su Sky o, peggio ancora, con banali scaricamenti dalla rete, magari illegali.

Il cinema è veramente un’altra cosa e la proiezione IMAX ne è oggi la prova più tangibile. Dopo Spectre i prossimi film annunciati in IMAX sono Hunger Games, il canto della rivolta parte 2 (dal 19 novembre), Star Wars (dal 13 dicembre) e, successivamente In The Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick, dal prossimo 7 dicembre.

PRISMA

Di Gianni Maritati. Con la collaborazione di Ruggero Pianigiani

http://associazioneclementeriva.wordpress.com (TEL. 380.1805830);

prismanews.wordpress.com; festadellibrodiostia.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...