11.ESIMA FESTA DEL LIBRO E DELLA LETTURA DI OSTIA: IL RICORDO E L’ESEMPIO DI MONS. CLEMENTE RIVA PIU’ VIVI CHE MAI

A quindici anni dalla morte, il ricordo e l’esempio del vescovo rosminiano Clemente Riva è più vivo che mai. E’ questo il messaggio profondo che lancia l’11.esima edizione della Festa del libro e della lettura di Ostia che si è svolta presso il Teatro-Salone della parrocchia di S.Monica il 29 e 30 marzo scorso. Nell’epoca di Papa Francesco, mons. Riva, vescovo ausiliare di Roma per il settore sud dal 1975 al 1998, appare come uno straordinario precursore. Lo accomunano all’attuale pontefice l’amore verso i poveri, la fedeltà ad uno stile di vita sobrio e modesto, la mitezza e l’umiltà del carattere, la fiducia nelle “armi” del dialogo e della tolleranza, l’attenzione ai deboli e ai lontani. Tutto questo patrimonio di valori, dobbiamo ricordarlo e coltivarlo, perché la sua attualità ci appare oggi ancora più forte e coinvolgente.

Il bilancio della Festa è stato molto positivo. E di questo devo ringraziare, insieme ai soci della “Clemente Riva”, coloro che sono intervenuti all’incontro sulla figura del vescovo scomparso nel 1999: il parroco-prefetto di S.Monica mons. Giovanni Falbo, il teologo friulano Ennio Rosalen (che si è laureato con una tesi sul pensiero ecumenico e interreligioso di mons. Riva), il padre rosminiano Vito Nardin e Alessandro Campi. Ma per l’ottima riuscita della Festa devo ringraziare anche la Corale polifonica di S.Monica e il Coro giovanile Baba Yetu entrambi diretti dal Maestro Marcello Cangialosi, l’Oratorio dei Genitori e della Famiglia della parrocchia di S.Monica, e i tanti scrittori, poeti e artisti che sono venuti a trovarci: Sandro Capodiferro, Stefano Faraoni, Maria Capizzi, Elena Majoli, Alfio Giuffrida, Daniela Taliana, Leonardo Vegliante, Gianni Sepe, Alberto Lanini. Senza dimenticare Alessandro Cicchinelli (autore delle foto e di un bellissimo Backstage di “FumettOOstia”, di cui parlo più avanti), i giornalisti (Alberto Tabbì, Jone Pierantonio, Angelo Andrea Vegliante) e i tantissimi appassionati lettori che hanno affollato la Festa, lasciando offerte, idee, contatti per un futuro insieme. A questo proposito ringrazio di cuore chi è venuto alla Festa spinto da quello che amo definire “il coraggio di farsi pubblico”: non per un interesse o un legame personale (che pure sono pienamente legittimi), ma senza conoscere niente e nessuno, per pura curiosità culturale e desiderio di partecipazione.

FUMETTOOSTIA”: GIANLUCA SERRATORE VINCE LA PRIMA EDIZIONE, SEGUITO DA MASSIMILIANO PROIETTI E SIMONE TENTONI. QUARTO POSTO EX-AEQUO PER DAVIDE VEMBACHER, FRANCESCO RUGGINI, PATRYCK RAVALIESE E LUCA ORECCHIA

Gianluca SerratoreNell’ambito della Festa si è svolta la prima edizione di “FumettOOstia. Fumetti per passione!”, una gara estemporanea di fumetto, organizzata dall’Associazione culturale Clemente Riva. A vincere è stato Gianluca Serratore, fumettista professionista e papà di “Zeto”, pagliaccio di strada antieroe. Al secondo e terzo posto si sono piazzati rispettivamente Massimiliano Proietti e Simone Tentoni. Quarto posto ex-aequo per: Davide Vembacher, Francesco Ruggini, Patryck Ravaliese e Luca Orecchia di soli 14 anni.

In questo numero di Prisma pubblichiamo l’opera del vincitore, ma nei prossimi contiamo di dare spazio anche a tutti gli altri. Il tema a sorpresa, indicato dalla giuria, è stato “Ho scelto te! un Fumetto per Amico”. L’associazione Clemente Riva ringrazia tutti i partecipanti e si complimenta per la loro bravura. Ringrazia inoltre Francesco Bonanni di Star Shop Ostia per il supporto dato nella realizzazione di “FumettOOstia” e per i bellissimi premi messi in palio per i vincitori e i partecipanti alla gara. Ringrazia anche Diletta Labella, presidente della giuria, che ha svolto magnificamente e con grande competenza il suo ruolo, e le quattro Case Editrici che hanno inviato per l’occasione fumetti e gadget: Piemme, San Paolo, Bonelli e Walt Disney. Visto il risultato più che positivo di questa prima edizione, l’associazione sta già pensando all’organizzazione della seconda, se possibile già entro il 2014.

FOTOLIBRANDO”, ARRIVA LA SECONDA EDIZIONE. ECCO IL BANDO

LOGO FOTOLIBRANDO II EdL’Associazione Culturale Clemente Riva di Ostia bandisce il 2° Concorso Fotografico Nazionale “Fotolibrando”, volto a favorire la realizzazione e la raccolta di foto, luoghi e persone caratteristici, significativi, originali o semplicemente suggestivi, idonei ad esaltare i valori che contraddistinguono l’attività dell’Associazione: la cultura, la lettura e la solidarietà. Le foto saranno valutate da una Commissione che, a proprio insindacabile giudizio, attribuirà tre premi come di seguito descritto. La partecipazione al Concorso è gratuita e disciplinata dal regolamento, che costituisce parte integrante del presente bando.

REGOLAMENTO

1. PARTECIPAZIONE ED OBIETTIVO

La partecipazione è aperta a tutti gli amanti della fotografia. L’obiettivo del Concorso è dare visibilità a tutti coloro che si esprimono con mezzo fotografico tradizionale (o digitale) valorizzando tutti gli aspetti della cultura letteraria e dell’interpretazione artistica.

2. TEMA

Ogni autore può partecipare con un massimo di 3 foto. Le opere dovranno affrontare il tema

“Il piacere della lettura”

3. FOTOGRAFIE E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le immagini con le quali si intende partecipare alla selezione potranno essere in bianco e nero e/o a colori. Le relative email (con allegati i file in Jpeg delle rispettive foto) devono riportare nome, cognome e telefono dell’autore, più l’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili ai sensi della normativa vigente in materia di privacy per l’espletamento delle diverse fasi del Concorso, ed essere poi inviate all’indirizzo assclementeriva@gmail.com. Le fotografie devono riportare: numeri da 1 a 3, a seconda del numero di foto partecipanti, titolo della foto, luogo e data dello scatto. Le foto dovranno essere inedite e non aver partecipato ad altri concorsi. Le foto che ritraggono persone (riconoscibili) devono essere accompagnate da una liberatoria (ALLEGATO).

4. SELEZIONE

Le fotografie pervenute saranno selezionate da una Commissione di esperti presieduta da Pino Rampolla e composta da critici, personalità, tecnici del settore, che opererà in base ai seguenti princìpi: inerenza al tema proposto, originalità, innovazione, ricercatezza dell’elaborato, creatività.

5. PREMIAZIONE

Alle opere che risulteranno vincitrici del Concorso saranno attribuiti i seguenti riconoscimenti:

Primo classificato: Trofeo + Borsa fotografica

Secondo classificato: Trofeo + Abbonamento annuale alla rivista “Fotografare”

Terzo classificato: Trofeo + 2 LibrI fotograficI

La Commissione si riserva la facoltà di non assegnare tutti i premi, così come di attribuire particolari riconoscimenti aggiuntivi rispetto ai premi succitati.

6. AUTORIZZAZIONE

Ogni autore dichiara di possedere tutti i diritti sulle fotografie inviate e ne conserva la proprietà ma cede i diritti d’uso illimitato delle immagini e delle loro eventuali elaborazioni all’Associazione Culturale Clemente Riva per realizzare mostre, raccolte, pubblicazioni, così come per ogni tipo di uso a carattere promozionale ed istituzionale ivi inclusa la cessione a fini benefici.

7. SCADENZE ED ESCLUSIONE

L’invio delle foto dovrà avvenire entro il 31 Maggio 2014. Il materiale presentato non sarà restituito. La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione integrale ed incondizionata del presente regolamento. Saranno esclusi dalla partecipazione al Concorso tutti coloro che non si atterranno alle norme sopra elencate.

8. PRIVACY

Ai sensi dell’art. 11 del D. Lsg. N. 196/03 si informa che i dati personali forniti e raccolti nonché le fotografie consegnate saranno utilizzati in funzione e per fini previsti dal presente bando e potranno essere divulgati nello svolgimento delle iniziative inerenti il Concorso.
Le fotografie partecipanti al Concorso inoltre potranno essere riprodotte e utilizzate dall’Associazione Culturale Clemente Riva per finalità istituzionali, culturali e promozionali, incluse la realizzazione di mostre temporanee e/o permanenti, la produzione di libri dedicati agli scopi istituzionali, così come nell’ambito di altre iniziative istituzionali senza espressa autorizzazione dell’autore e senza che l’autore abbia nulla a pretendere per la divulgazione delle stesse. Il partecipante darà il proprio espresso consenso in forma scritta, ai sensi dell’art. 23 del suddetto D. Lsg. N. 196/03 per la comunicazione e la diffusione dei dati personali forniti e raccolti (comprese le fotografie), per i fini sopra indicati, nel testo dell’email inviata con allegate le foto partecipanti.
I risultati del Concorso saranno pubblicati sulla Newsletter settimanale online “Prisma” di Gianni Maritati e sui siti http://associazioneclementeriva.wordpress.com e http://festadellibrodiostia.wordpress.com, dove compare anche il presente regolamento.
La premiazione avrà luogo ad Ostia entro il mese di Giugno 2014 (luogo, data e orario verranno comunicati in seguito).

Per chiarimenti o ulteriori informazioni si può scrivere a: assclementeriva@gmail.com.

ALLEGATO (MODELLO LIBERATORIA)

II° CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE “FOTOLIBRANDO”

dell’Associazione Culturale Clemente Riva di Ostia

Io sottoscritt ….…………………………… (nome e cognome del soggetto)

Nat…. a………………………….………il ……………………………………

Residente in Via……………………………………………………

Città ….………….………………..………… Prov.……………………

con la presente AUTORIZZA la pubblicazione delle proprie immagini riprese dal Sig.

…………………………….………………………………………….

Ne vieta altresì l’uso in contesti che ne pregiudichino la dignità personale ed il decoro. La posa e l’utilizzo delle immagini sono da considerarsi effettuate in forma gratuita.

Lì, ………………….

Il soggetto ripreso (firma leggibile)

………………………………………………

Il fotografo (firma leggibile)

………………………………………………

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003 n°196 – Codice in materia di protezione dei dati personali La informiamo che i dati da Lei forniti saranno trattati nell’ambito dell’attività istituzionale dell’Ente organizzatore esclusivamente ai fini dell’ottimale svolgimento dell’iniziativa in oggetto. L’art. 7 della legge medesima Le conferisce in ogni caso l’esercizio di specifici diritti di verifica, rettifica o cancellazione, che potranno essere fatti valere in qualsiasi momento nei confronti dell’Ente organizzatore, responsabile del trattamento dei dati personali conferiti.

Il soggetto ripreso (firma leggibile)

………………………………………………

 LOGO FOTOLIBRANDO II Ed. con BOOKY

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...