LIBRI SOLIDALI”. DOMENICA PRIMO DICEMBRE LA MINI-FESTA DEL LIBRO NEL TEATRO-SALONE DELLA PARROCCHIA DI S.MONICA AD OSTIA. MOMENTO DI CULTURA E SOLIDARIETA’ IN VISTA DEL NATALE

Locandina libri solidali_

Anche un libro di poche righe è da apprezzare ed utile”. Parola di Seneca, il filosofo stoico che nel primo secolo dell’era cristiana fu precettore di Nerone. Seneca amava molto il mondo dei libri, come testimoniano i suoi scritti raccolti (con testo latino a fronte) in un piccolo libro, appunto, che ha meno di cento pagine ma che racchiude una saggezza sconfinata: “Sulla lettura”, a cura di LucioSENECA Coco, edito dalla San Paolo. “Non ho smesso mai di leggere”, confessava Seneca che amava i libri profondamente, tanto da criticare chi ne faceva uso solo per abbellire la casa. I suoi consigli possono essere ancora attuali: la lettura è un momento di incontro con la verità e con se stessi e deve nutrire e ristorare la mente; è meglio coltivare pochi autori di alto livello che passare continuamente e disordinatamente da un autore all’altro; è più importante leggere bene che leggere tanto; i libri sono preziosi ma non possono certo sostituirsi a una bella passeggiata, al riposo dello spirito, all’incontro fra le persone…

E’ con questi ideali che per domenica primo dicembre, dalle 9.30 alle 19, l’Associazione culturale Clemente Riva ha organizzato nel Teatro-Salone della parrocchia di S.Monica ad Ostia Lido la Mini-festa “Libri solidali”, pensandola in vista del Natale (la Locandina è stata elaborata da Elisa Palchetti). Ci saranno infatti tantissimi libri di tutti i generi che potranno diventare regali intelligenti sotto l’Albero. Ma la vera novità è questa: per la prima volta gli appassionati potranno prendere i libri non solo con una libera offerta, com’è tradizione, ma anche in cambio di generi alimentari non deteriorabili (ad esempio, olio, zucchero e pasta). La formula è quella del “3X2”: tre prodotti per due libri. A fine giornata, i generi alimentari verranno consegnati alla Caritas di Ostia che li userà per i pacchi-dono natalizi destinati a persone e famiglie in difficoltà del Litorale romano.

L’iniziativa vuole avere il sapore della testimonianza. Donando un prodotto alimentare, compiamo due azioni positive: diamo ad una persona o ad una famiglia bisognosa la possibilità di trascorrere un Natale più sereno e al tempo stesso riceviamo qualcosa che ci nutre la mente e lo spirito, i libri appunto. Nel pomeriggio, poi, spazio anche all’impegno sociale contro il femminicidio. Le cronache ce lo ricordano praticamente tutti i giorni: il femminicidio è un reato odioso e intollerabile. Guai a farci l’abitudine, a considerarlo come una calamità ineluttabile. Per questo anche noi vogliano dire No alla violenza contro le donne.

BAMBINO VICINO ALLA LIBRENSOLA

Un’ultima caratteristica della Mini-festa. Torneranno in scena le famose “librensole” di Ruggero Pianigiani (che vediamo nella foto qui sopra) per esporre i libri destinati ai bambini e ai ragazzi. Abbiamo constatato con soddisfazione che queste strutture, fatte di legno e volumi enciclopedici d’epoca, suscitano simpatia e curiosità da parte dei lettori più piccoli.

Per altre notizie, ecco il comunicato stampa dell’evento…

COMUNICATO STAMPA (di Chiara Ferraro)

Ostia, domenica 1° dicembre: a S.Monica la Mini-festa “Libri Solidali”

L’associazione culturale Clemente Riva organizza una raccolta di generi alimentari non deteriorabili per la Caritas di Ostia

Domenica 1° dicembre 2013, dalle 9.30 alle 19, presso il Teatro-Salone della parrocchia di Santa Monica a Ostia Lido (Roma), si svolgerà “Libri solidali: la Cultura che nutre il corpo e la mente”, la Mini-festa del libro che si propone con una novità assoluta: per la prima volta, si possono prendere i libri usati non solo con un’offerta libera, com’è tradizione al “mercatino della solidarietà”, ma anche in cambio di generi alimentari non deteriorabili.

Vogliamo proporre un gesto fortemente simbolico – spiega Gianni Maritati, presidente dell’associazione Clemente Riva, promotrice dell’evento benefico – perché, attraverso il barattosolidale libro-genere alimentare, mettiamo in risalto il legame vitale tra il nutrimento del corpo e quello della mente, e al tempo stesso i profondi rapporti tra cultura e solidarietà. Per questo mi appello alla generosità di tutti: quando il cuore mette le mani nelle tasche, facciamo migliore il pezzetto di mondo in cui viviamo”. I libri saranno barattati, dunque, con generi alimentari come olio, pasta, zucchero e farina, secondo la formula del 3×2: tre prodotti per avere due libri. Tutti gli alimenti raccolti saranno consegnati alla Caritas di Ostia.

Sarà il nostro regalo di Natale per le persone e le famiglie bisognose del litorale romano – spiegano i volontari della “Clemente Riva” – Inoltre una parte del ricavato economico andrà alla parrocchia di S.Monica, che ci ospita, e all’associazione “Seconda linea missionaria” per rinnovare l’adozione a distanza, attivata dalla nostra associazione, di una bambina del Malawi. L’altra parte servirà a sostenere le attività della ‘Clemente Riva’ per il 2014: l’undicesima Festa del libro e della lettura, altre mini-feste del libro, le cene socio-letterarie, l’evento ‘Un parco di libri’, ma anche i nostri premi dedicati alla fotografia, al teatro e alla poesia”.

In programma, dalle 11 alle ore 12.30, l’incontro sul tema “Cultura e solidarietà”, coordinato da Ruggero Pianigiani, cui interverranno il responsabile della Caritas di Ostia don Franco De Donno, rappresentanti dell’Associazione Amici Alzheimer e dell’Ant (che si occupa di lotta ai tumori), più alcuni scrittori. Dalle 16.30 alle 19, invece, Pino Rampolla si metterà a disposizione dei partecipanti per “Mettici la faccia anche tu, fatti fotografare da Pino Rampolla”, iniziativa a sostegno della campagna contro la violenza sulle donne. Dalle 17 alle 18, il dibattito sul tema della lotta contro il femminicidio, coordinato da Sandro Capodiferro. Parteciperanno gli artisti Letizia De Rosa, Pietro Olivieri, Pino Rampolla e Daniela Taliana: quattro modi diversi di rappresentare le donne con l’unico obiettivo di dire NO alla discriminazione di genere. Infine, alle 19, la consegna ufficiale alla Caritas di Ostia dei generi alimentari raccolti.

PRISMA

http://associazioneclementeriva.wordpress.com; prismanews.wordpress.com; festadellibrodiostia.wordpress.com

Direttore: Gianni Maritati

Coordinamento redazionale: Ruggero Pianigiani

Caporedattore: Chiara Ferraro

In redazione: Andrea Buda, Sandro Capodiferro, Letizia De Rosa, Simona Di Michele, Francesco Ferraro, Liliana Fiorella, Germana Linguerri, Paola Mancurti, Pietro Olivieri, Elisa Palchetti, Sergio Ronci, Ilaria Salzano, Riccardo Troiani, Aurelio Tumino

Collaboratori: Paolo Aragona, Luca Carbonara, Simona Esposito, Diletta Labella, Gabriella Lepre, Giorgio Maritati, Nunziante Valoroso 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...