PRISMA di Gianni Maritati

Cultura, spettacolo e voglia di vivere (meglio)

LETTURE PER L’ESTATE

L’estate è la stagione più “complice” dei libri e in generale la più adatta a coltivare ardentemente la passione per la lettura. E’ dunque un’occasione che non va assolutamente sprecata. Se durante l’inverno siamo più o meno costretti a leggere libri e riviste in relazione ai nostri bisogni professionali e scolastici, d’estate possiamo finalmente scatenare la fantasia e inseguire le nostre curiosità più sfiziose e le nostre esigenze più sentite. Portarsi un buon libro in valigia è come avere al guinzaglio un universo in miniatura, un’isola del tesoro in formato tascabile, uno spicchio di girasole che volge sempre lo sguardo verso la fonte della vita.
Ogni buon libro può essere una promessa di sogni e di avventura, di arricchimento culturale e spirituale. Non parlo solo di romanzi e racconti, ma anche di poesie, testi teatrali, saggi. E ancora: fumetti, guide turistiche e riviste di viaggi ai quali aggiungerei la beneamata Settimana Enigmistica, capace di tenere sempre allenato il nostro cervello e la nostra memoria, oltre che di trasmetterci tanta cultura “in pillole”.
L’estate dunque non è il momento dell’evasione vuota di contenuti e del puro e semplice stordimento mentale. Può essere invece un sentiero ricco di incontri e di sorprese. E questo grazie anche al piacere della lettura. L’autore giusto che arriva al momento giusto, è come un sorso di parole fresche nella calura della spiaggia o nello sforzo di una salita in montagna. Il librogiusto che finisce nelle mani della persona giusta, ci aiuta ad incollare l’orecchio sulle rotaie del mondo.

PREMIO DI LETTERATURA “MASSIMO DI SOMMA”: ECCO I FINALISTI! LA CERIMONIA CONCLUSIVA SI SVOLGERA’ MARTEDI’ 4 SETTEMBRE AL PONTILE DI OSTIA PRESSO “APPRODO ALLA LETTURA”

La Giuria del Premio nazionale di letteratura “Massimo Di Somma”, dedicato a romanzi e raccolte di racconti inediti, ha scelto la rosa degli autori finalisti del Concorso, organizzato dalla storica manifestazione socio-culturale “Approdo alla Lettura”, che si svolge in questi mesi presso il Pontile di Ostia Lido. Sono otto in tutto. Eccoli, accompagnati dal titolo delle rispettive opere e proposti in ordine alfabetico:


  • Simonetta Cioccoloni, “Tutto in un soffio di vento”

  • Simona Esposito, “Le voci di Londra”

  • Monia Iori, “Il faro”

  • Daniele Parisini – Luisa Gabriele, “I segreti del grano”

  • Giorgio Rinaldi, “Il paese delle mosche morte”

  • Valentina Rizzi, “Il piccolo pescatore di sogni”

  • Bice Sabatini – Francesco Paolo Di Falco, “Intersezione di ricordi”

  • Vittorio Vallerani, “Il prezzo della verità”

Ricordiamo che la Giuria del Premio viene espressa dall’Associazione culturale “Clemente Riva” e che a tutti i finalisti verrà consegnata una targa con diploma, mentre il primo classificato si aggiudicherà un contratto di edizione con la Casa editrice Il Librario. La serata conclusiva del Premio, giunto alla quinta edizione e patrocinato dal Comune di Roma-XIII Municipio e dalle Biblioteche di Roma, si svolgerà martedì 4 settembre, alle 21, presso il Palco di “Approdo alla Lettura”, la grande “libreria in riva al mare” che ha ideato e lanciato il Premio “Di Somma” e che da aprile a novembre, presso il Pontile di Ostia, propone un ricco programma di spettacoli e di iniziative socio-culturali (www.approdoallalettura.it).

IN PIAZZA ANCO MARZIO, AD OSTIA, LA 28.ESIMA EDIZIONE DELLA MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA SUL MARE, PROMOSSA DAL CIRCOLO ARTISTICO-CULTURALE“LORENZO VIANI”. APPUNTAMENTO FINO AL 5 AGOSTO, TUTTI I GIORNI DALLE 19 ALLE 24

”PRISMA”, GIUNTA AL SUO CENTESIMO NUMERO, VI DA’ APPUNTAMENTO A DOPO L’ESTATE, AUGURANDO BUONE VACANZE E BUONE LETTURE A TUTTI! 

Annunci

Una risposta »

  1. Bianca Maria ha detto:

    Sono una ragazza di sessant’anni che ha avuto la fortuna di nascere in una casa con una libreria. Ho sempre letto e amato i libri preziosi compagni di vita. Faccio parte di un gruppo di lettura e leggo a voce alta ai bambini, esperienza bellissima. Ho scritto un libro di poesie……..e l’ articolo di Gianni Maritati mi ha totalmente coinvolta. Voglio segnale un’ iniziativa che ho visto a Forno di Zoldo che mi ha piacevolmente sorpreso : in un piccolo parco qualche sedia, qualche tavolo e una piccola casetta in legno con un’insegna ” Casetta del libro ” e dentro libri : portati , regalati, prestati dalle persone che amano la lettura. Un’ idea da copiare !!! buona lettura a tutti. Bianca Maria Rorato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...