PRISMA di Gianni Maritati

Cultura, spettacolo e voglia di vivere (meglio)

IO SO…. COME HANNO UCCISO PASOLINI”

Venerdì prossimo, 9 marzo, alle ore 18, verrà presentato a Roma “Io so… come hanno ucciso Pasolini” (Vertigo Edizioni), libro-confessione di Pino Pelosi. L’appuntamento è presso la Libreria Mondadori di via Piave, con la partecipazione di Walter Veltroni.

Sarà un’opportunità importante per “ri-capire” una figura immensa e controversa come Pier Paolo Pasolini, soprattutto perché a “parlare” sarà l’ex ragazzo di vita che finora ha pagato da solo per l’omicidio dello scrittore, compiuto nella notte fra il primo e il 2 novembre del 1975. Omicidio per il quale Pelosi si dichiara dopo tanti anni totalmente innocente, facendo così riemergere dal buio i nomi di quegli “ignoti” di cui si sospettò subito la presenza, quella notte, all’Idroscalo di Ostia. Invece, in carcere, finì il solo Pelosi, all’epoca minorenne e reo confesso. Già da qualche tempo Pelosi ha cominciato a raccontare la sua verità e oggi con questo libro vuole “mettere un punto finale” su chi ha ucciso veramente Pasolini e perché lo ha fatto, e il motivo per cui lui, Pelosi, è stato costretto ad assumersi tutta la responsabilità di un delitto non commesso. Il racconto comprende anche il “prima” (l’amicizia fra Pasolini e Pelosi, incontratisi qualche mese precedente) e il “dopo” (“sappiate che sono l’unico che parla, non l’unico che sa”, scrive l’autore nella Premessa).

Il mistero si sposta in avanti e il libro vuole anche rendere giustizia allo scrittore, che non trovò la morte perché era un “depravato” e quindi in qualche modo “andò a cercarsela”, la morte violenta, ma perché era entrato, suo malgrado, nel mirino della malavita. Storici e giuristi qualificati ci diranno se le nuove rivelazioni di Pelosi potranno cominciare a dissipare finalmente ogni dubbio sull’omicidio Pasolini, ma intanto queste pagine riaprono il “dibattito” su Pasolini e sull’eredità che ci ha lasciato, ci restituiscono la figura di un uomo complesso ma sincero e coraggioso, che sapeva pagare in prima persona per le proprie idee e che, pur di inseguire la verità e la giustizia, non si lasciava intimidire dai poteri forti e dai poteri occulti. Oggi è arrivata l’ora di rileggere tutto Pasolini (dalle poesie ai romanzi, dai film agli articoli) senza pregiudizi moralistici e senza schemi ideologici.

IL CANTICO DELLE CREATURE” DI ALESSIA BELLOFATTO

(Abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo)

E’ l’incontro tra due anime a caratterizzare “Il Cantico delle Creature” di Alessia Bellofatto, preziosa rilettura dell’opera di San Francesco affidata allo sguardo di una sedicenne, strappata alla vita troppo presto. Il volume (La piccola Cometa-Iniziative editoriali, Avellino 2011) è stato presentato nell’aula magna Alessia Bellofatto, del Liceo artistico “De Luca”, la sua scuola. Il libro, curato dal giornalista e illustratore del “Corriere della Sera” Salvatore Mattozzi, è stato accolto con entusiasmo dal numeroso pubblico presente.

Alessia aveva realizzato queste quattordici tavole all’età di undici anni, rivelando un talento artistico unico e personale. Il sogno di Alessia era diventare una scrittrice ed una illustratrice e per questo, a partire dal 2006, aveva dato inizio alla pubblicazione di calendari tematici, il cui ricavato è stato sempre devoluto alla ricerca sulle gravi malattie dell’infanzia e ad iniziative di solidarietà. Il percorso artistico e solidale di Alessia continua, oggi, con l’associazione a lei dedicata, la Piccola Cometa della Solidarietà. Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto a: U.O. di Neurochirurgia – Istituto Giannina Gaslini di Genova per sostenere il progetto di ricerca: Consulenza e diagnosi genetica, studi dei meccanismi genetico-molecolari delle malattie malformative e tumorali del sistema nervoso centrale”.

Il libro è in vendita presso la libreria Edizioni Paoline in via Nappi ad Avellino oppure può essere richiesto con bollettino di CCP n. 001000388718 € 12,00 + 1,50 come contributo spese di spedizione intestato a: Associazione “ La piccola cometa Alessia Bellofatto”, Via Roma, 64 – 83022 Baiano (Av). Per info: alessiabellofatto@alice.it; 335.7804065; www.lapiccolacometaalessiabellofatto.it.

TERZO CONCORSO “UN MARE DI POESIA” – REGOLAMENTO

L’Associazione Culturale “Clemente Riva”, nell’ambito della settima edizione della Festa del Libro e della Lettura di Ostia che si terrà presso i locali della Parrocchia di Santa Monica il 17 e 18 marzo 2012, organizza la terza edizione del Concorso “UN MARE DI POESIA”, componimenti a tema libero per bambini e ragazzi, studenti delle scuole primarie e secondarie.

I concorrenti dovranno far pervenire l’opera all’indirizzo michelegentile2008@libero.it entro venerdì 16 marzo 2012 oppure consegnare una copia dell’opera all’apertura della Festa il 17 marzo 2012 dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18all’incaricato presente, indicando nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico. Ogni partecipante potrà inviare una sola opera. La partecipazione è libera e gratuita.

Tutte le opere pervenute saranno selezionate da una giuria appositamente designata, il cui giudizio sarà inappellabile ed insindacabile.

La predetta giuria sceglierà tre opere e nella finale che si terrà alle ore 17 di domenica 18 marzo verranno proclamati i vincitori ai quali verranno assegnati delle coppe in premio. I premi dovranno essere ritirati personalmente o tramite un delegato; in caso di assenza, il premio sarà assegnato al finalista immediatamente successivo.

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono all’Associazione Culturale “Clemente Riva” il diritto di pubblicarli su un’eventuale antologia. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

La partecipazione implica l’accettazione integrale del presente bando. Di eventuali plagi risponderanno personalmente gli autori.

Informativa ai sensi della Legge 675/96 sulla Tutela dei dati personali. Il trattamento dei dati, di cui si garantisce la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il concorso cui si partecipa. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo e questi potranno richiederne gratuitamente la cancellazione o la modifica.

LA FESTA DEL LIBRO DI OSTIA E’ “ONLINE”!

VENITE A TROVARCI SULLA PAGINA FACEBOOK “FESTA DEL LIBRO ONLINE” E POTRETE AVERE DIRETTAMENTE A CASA I NOSTRI LIBRI COME SEMPRE AD OFFERTA LIBERA! TUTTO L’ANNO!! CLICCATE SU FB: “Festa del libro Online”!!!!!!!

SERVIZI EDITORIALI PER SOSTENERE LA “CLEMENTE RIVA”

Narratori, poeti, giornalisti, blogger: chiunque abbia familiarità o interesse per la scrittura e l’editoria, può rivolgersi all’Associazione culturale “Clemente Riva” di Ostia per chiedere consulenze, supervisioni, lavori di editing, prefazioni, recensioni, contatti con la stampa e presentazioni di libri. A chi ne usufruisce, si chiede un’offerta libera da donare all’Associazione stessa per sostenere le sue attività in favore della promozione culturale e della circolazione dei libri. Per info: g.maritati@tiscali.it (qui sotto una bellissima foto di Federica Grisanti, che cura i servizi video e fotografici della Festa del libro di Ostia).

PROSEGUONO I “MARTEDI’ DELLA CLEMENTE RIVA”

Ogni martedì, dalle 18 alle 20, l’Associazione culturale “Clemente Riva” di Ostia è attiva presso la sede del Comitato di quartiere Ostia Nord (Parco Riva, via delle Baleniere 240). Oltre al dialogo e allo scambio di idee fra i soci, è anche un momento di accoglienza e di confronto con tutti gli amanti della cultura. In particolare, si ricevono i libri che verranno messi a disposizione ad offerta libera alla prossima Festa del libro di Ostia (17/18 marzo). 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...